Biathlon
martedì 11 settembre 2018
Campionati italiani biathlon estivi

Nei giorni 7 e 8 settembre si sono svolti a Forni Avoltri, presso il Carnia Arena International Biathlon Centre i campionati italiani giovanili di biathlon estivo (skiroll e tiro).
La Focolaccia era presente con tre atleti Aspiranti che gareggiavano in rappresentanza del Comiato Toscano FISI (leggasi CAT). Vittorie per Rebecca Passler e Philipp Tumler nell’individuale Aspiranti valida per il Campionato Italiano di biathlon estivo. Tra le ragazze la Passler ha mostrato una maggior solidità al poligono, mancando tre bersagli e facendo registrare per l’ennesima volta il miglior tempo nel fondo. In seconda piazza, staccata di 1’15” Magdalena Wierer, brava a non scoraggiarsi dopo il doppio errore al primo poligono. Terza a 2’22” Eva Brunner, anch’essa con tre errori al tiro. Le nostre atlete con una prova dignitosa si sono piazzate 22° Michelucci Miriam con 7 errori al tiro e 24 Puccetti Bianca con 10 errori al tiro.
Nell’individuale maschile bella prestazione di Philipp Tumler, premiato da una miglior precisione al tiro. L’altoatesino ha mancato appena due bersagli, imponendosi così nonostante l’undicesimo tempo sugli skiroll. Maco Barale, con il terzo tempo nel fondo, è giunto secondo a poco meno di 6” con quattro errori al poligono. Sul terzo gradino del podio il sappadino Mattia Piller Hoffer, anch’egli condizionato da quattro bersagli mancati. Bella prova per il nostro Giambastiani Gabriele che si piazzava in 16 posizione con 8 errori al tiro. La sua prova, frutto di serio impegno e sacrificio, otteneva l’apprezzamento degli avversari che si complimentavano con tutto lo staff della Focolaccia.
Il giorno dopo nello sprint femminile si è imposta Magdalena Wierer, autrice di un doppio zero che le ha permesso di mettersi alle spalle le altre due altoatesine Linda Zingerle e Rebecca Passler, entrambe con tre errori. Le nostre ben si comportavano confermando le posizioni della gara precedente. La nostra Bianca Puccetti con 5 errori al tiro si classificava in 20° posizione. La Michelucci Miriam, che durante la gara cadeva rovinosamente a terra, con 5 errori al tiro si classificava al 22° posto.

Nella prova maschile ha vinto Daniel Oberegger, che si è imposto con un margine di 8” sul cuneese Matteo Vegezzi Bossi, autore di un errore in più al poligono. Terza piazza per un altro biatleta dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, Marco Barale, giunto secondo nell’individuale di ieri. Il nostro portacolori “il Giamba” migliorava la prestazione del giorno precedente e con una ottima gara giungeva in 14° posizione, a 1’ 26’’ dal primo, strappando applausi agli avversari. Il loro gesto che, riconosce la serietà e la dedizione di atleti ed allenatori che operano, oggettivamente, in condizioni diverse dalle loro, dovrebbe far meditare e maggiormente valutare l’impegno che la società Focolaccia profonde per il buon nome della Regione di appartenenza.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,482 sec.