Comunicati addetto stampa
lunedì 14 gennaio 2019
Con il trofeo Toscana Neve al via le gare regionali

ABETONE CUTIGLIANO - Al via le gare regionali: sulle piste dell’Abetone si sono svolte ieri, 13 gennaio, le gare di qualificazione per il trofeo Toscana Neve, organizzate dallo sci club Versilia Ski sotto il patrocinio del Comitato Appennino Toscano.
Sulla neve le categorie Ragazzi (under 14) e Allievi (under 16) che hanno affrontato lo Slalom Gigante di questo inizio stagione.
Prima Emma Fontanini (tempo finale 54.54) e terza Giada Simoni dell’Academy school Val di Luce, seconda Chloè Fanfani dello sci club Pistoia.

Sul podio maschile salgono Alberto Landini dello sci club Abetone (tempo finale 52.96), secondo Lorenzo Nannini dello sci club Doganaccia, terzo Tommaso Guidotti dell’Academy school Val di Luce.

Le atlete della categoria Allievi che hanno conquistato il podio: Linda Amidei dell’Academy school Val di Luce (tempo totale delle due prove 1.53,58), Elettra Pagli del Team Top Ski, Martina Guerri sci club Doganaccia.

Sul podio degli Allievi da segnalare il ritorno di Diego Bucciardini dello sci club Lanciotto dopo l’infortunio dello scorso anno che lo ha costretto a fermarsi per diversi mesi (tempo totale delle due prove 1.50,27); secondo il compagno di squadra Michele Berti e terzo Paride Petrucci dello sci club Doganaccia.

Con l’inizio delle gare regionali entrano nel vivo le attività degli sci club che in questi mesi, nonostante la neve naturale si stia facendo attendere sulle vette, non si sono mai fermate, anche nei giorni feriali. Un segnale di tenacia e voglia di fare sport supportato anche dall’impegno degli impiantisti della montagna pistoiese, che hanno deciso di investire nell’innevamento programmato e di tenere sempre aperti gli impianti.
Gli sci club dell’Appennino pistoiese e delle province di Firenze, Prato e Pistoia hanno organizzato allenamenti, corsi e attività, portando sulle piste centinaia di atleti - bambini e ragazzi - a settimana. Un messaggio di serietà e impegno da parte degli sci club che rende orgoglioso il Comitato Appennino Toscano. “Dello sci sono visibili i risultati in gara e ci aspettiamo buone prestazioni dai ragazzi nella stagione appena iniziata - commenta il presidente del CAT Francesco Contorni - ma alla base dell’agonismo e in generale dello sport ci sono l’impegno, la volontà di migliorarsi e di fare gruppo. In questo caso due volte: non solo tra gli atleti, ma anche tra gli sci club e gli impiantisti, ai quali va il mio ringraziamento, che stanno facendo ‘squadra’ per far funzionare il sistema neve”.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,672 sec.