Comunicati addetto stampa
venerdì 13 dicembre 2019
Tutto pronto per la stagione agonistica 2020

FIRENZE - Tutto pronto in vista della partenza della stagione agonistica dello sci toscano, che quest’anno vedrà un calendario particolarmente ricco: oltre alle circa cento gare del circuito regionale, la Toscana ospiterà anche la prima edizione della Appennino Cup. Il 18 e il 19 gennaio si daranno infatti appuntamento 500 giovani atleti di dieci comitati appenninici per sfidarsi sulle piste dell’Abetone in Gigante e Slalom. Le gare saranno utili per le qualificazioni per l’Alpe Cimbra Fis Children Cup a Folgaria.

Il calendario toscano prenderà il via il 3 gennaio con le prime gare del Trofeo Soldaini (categorie Baby e Cuccioli) e del Trofeo Toscana Neve (categorie Ragazzi e Allievi), senza dimenticare i vari appuntamenti storici per le categorie Master, come il Trofeo Tor del Sale. Le competizioni si svolgeranno sulle piste dell’Appennino pistoiese e dell’Amiata. “Siamo al lavoro per una stagione ricca e impegnativa che andrà avanti fino ad aprile - spiega il presidente del Comitato Appennino Toscano FISI, Francesco Contorni - e ringraziamo come sempre la Regione Toscana per il supporto. Come Comitato abbiamo cercato di razionalizzare al meglio le gare istituzionali per venire incontro alle esigenze degli atleti e delle loto famiglie, in più abbiamo l’occasione di ospitare l’Appennino Cup che sarà per noi il primo assaggio di quanto accadrà nel 2021, quando la Toscana ospiterà i Campionati italiani Children e il Criterium Interappenninico, due grandi eventi sportivi”.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,172 sec.